• WP
  • News
  • OSM: bilancio e nuove sfide per il gruppo T2O

OSM: bilancio e nuove sfide per il gruppo T2O


 L’ Off Site Meeting 2018 ha avuto luogo gli scorsi 19 e 20 febbraio in Spagna, presso la cittadina di Ávila. Qui si sono incontrati alcuni rappresentati delle varie sedi del Gruppo T2O Media, riunendo alcune persone del team italiano, distribuito su Milano e Trento, alcune di quello che opera presso Città del Messico, i nuovi colleghi che hanno avviato di recente la sede di Huston e, naturalmente, la rappresentanza di Madrid dove il gruppo ha la sua sede principale.

 

L’obiettivo di questo OSM 2018 è stato riunire tutti i rappresentanti del gruppo con lo scopo di condividere i risultati globali del 2017 e confrontarsi sulla visione dell’anno in corso. Grazie alle presentazioni dei responsabili di ciascuna area e ad un costruttivo dibattito tra tutti i partecipanti, sono emerse numerose idee e proposte.

 

Che andamento ha avuto il 2017 per il gruppo T2O Media?

Con un fatturato pari a 46 milioni di euro, T2O Media prosegue il suo cammino di crescita e lo fa riponendo molta attenzione sull’innovazione. A tal proposito siamo stati riconosciuti istituzionalmente come PMI innovatrice! (Trovi l’articolo qui). In quest’ottica stiamo potenziando l’Area Innovazione, guidata da Esther Checa, creata per favorire una maggiore connessione tra le persone, la tecnologia, i dati, i processi ed i prodotti sia per una finalità corporate, sia, soprattutto, a beneficio dei nostri clienti.

 

Quali sono stati i punti chiave dell’OSM 2018?

Il nostro posizionamento si spinge sempre di più verso la performance, attraverso audience e dati gestiti in modo tale da soddisfare le esigenze dei nostri clienti, offrendogli soluzioni che parlano già di risultati. Con questa premessa, l’altra grande protagonista non poteva che essere la tecnologia che, attraverso un team che coinvolge circa il 30% dell’organico, sta facendo ottimi progressi e raggiungendo risultati importanti (vedi il tema Big Data e Machine Learning) per noi ed i nostri clienti.

 

Alfonso del Barrio, Direttore Generale di T2O media, sostiene che “il settore all’interno del quale operiamo è così mutevole che ci obbliga costantemente a fare un’autoanalisi per poter generare proposte sempre adeguate e di alto livello. E’ necessario ricavare dei momenti in cui pensare fuori dai soliti schemi, così da poter interpretare la realtà e prendere decisioni al passo con i cambiamenti. Per questo, un incontro annuale come l’OFF Site Meeting rappresenta un momento strategico fondamentale.”