Webperformance News

Nuova campagna dem contro i crimini d’identità


Crimini d’identità: nuova campagna dem per il progetto WEB PRO ID

Questo mese abbiamo lanciato una campagna di Direct Email Marketing per il progetto di ricerca WEB PRO ID contro i furti d’identità online.

Web Pro IdIl progetto è finanziato dalla Commissione europea e gestito dal Gruppo di Ricerca eCrime della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento, in collaborazione con RISSC, Centro Ricerche e Studi di Sicurezza e Criminalità.

L’email chiede agli utenti di rispondere ad un questionario circa i crimini d’identità, in modo da dare il proprio contributo alla ricerca. Lo scopo è naturalmente quello di conoscere meglio il problema, poterlo prevenire e aumentare la sicurezza. Coloro che decidono di partecipare e cliccano arrivano alla landing page dedicata al questionario.

Prima di lanciare la campagna, abbiamo realizzato due diverse DEM e abbiamo effettuato un AB test per verificare quale portasse maggiori risultati in termini di aperture, click e conversioni. La versione migliore è stata poi utilizzata per la campagna effettiva.

Si tratta di una campagna pay per lead, a performance, in cui sono stati considerati validi i lead che hanno dato il consenso al trattamento dei dati personali e compilato interamente il questionario.

Il target è costituito da utenti over 18, selezionati da database con utenti attivi sul web, come ad esempio Firmiamo.it, il più importante sito al mondo per la creazione di petizioni sui principali temi di interesse sociale.

La campagna ha avuto un grande successo: in meno di 10 giorni, infatti, abbiamo utilizzato l’intero budget a disposizione, con grande soddisfazione del cliente. Il tasso di conversione è stato del 30%.