Webperformance News

Arrivano i voucher per le PMI che investono nel digitale


“Destinazione Italia”: stanziamenti a fondo perduto per le imprese che investono nel digitale

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso dicembre il decreto “Destinazione Italia”, per rilanciare la competitività delle micro, piccole e medie imprese del nostro Paese, favorendone la digitalizzazione e l’ammodernamento tecnologico.

"Destinazione Italia"Il decreto prevede di stanziare finanziamenti a fondo perduto mediante voucher dell’importo massimo di 10mila euro, per un totale di 100 milioni di euro.

Essi potranno essere investiti nell’acquisto di software, hardware, servizi che migliorano l’efficienza aziendale, sviluppo di soluzioni e-commerce e formazione qualificata nel campo ICT.

Inoltre, ci saranno incentivi fiscali per la diffusione della connettività a banda larga e ultralarga, da 30 Megabit in su. La detrazione d’imposta sarà del 65% per un massimo di 20mila euro, per gli interventi di rete fissa o mobile.

Si tratta di un decreto di grande aiuto per le piccole e medie imprese italiane, che con la digitalizzazione potrebbero godere di nuove opportunità e di maggiore competitività sul mercato. Secondo Google, infatti, ad oggi solo il 34% delle PMI possiede un sito web e solo il 13% lo utilizza per attività di vendita online.

A definire le modalità di richiesta ed erogazione dei contributi saranno le singole Regioni.

Lascia un commento