La Martina

Brand Awareness

La Martina: La Martina è stata fondata nel 1985 a Buenos Aires da Lando Simonetti, italiano cresciuto in argentina, e Gachi Ferrari. Partendo dall’Argentina, sinonimo del polo, il brand si è espanso nel mondo: la sua presenza è radicata in Europa e in America Latina, in Medio Oriente e Nord Africa. Con 100 monomarca e 600 multibrand, la filosofia del fair play ha conquistato i
principali mercati internazionali, sviluppando partnership e collaborazioni con le più rinomate università dell’Ivy League (Harvard e Yale) e scuole del Regno Unito (Eton, Cambridge e Oxford).
Parallelamente alle collezioni ready-to-wear, grazie ai 35 anni di competenza maturati nel settore dell’equipaggiamento tecnico – con la produzione di selle, caschi e stivali da polo – La Martina è diventato player di prestigio anche in ambito sportivo tanto da fondare nel 2000 la Polo Management Group. Guidata da Adrian Simonetti, l’agenzia si occupa di numerosi eventi legati al mondo del polo, dall’organizzazione al supporto tecnico per cavalli e giocatori, fino alla gestione delle sponsorizzazioni e al più recente lancio di una piattaforma social del Polo.

Esigenze: Incrementare il traffico di qualità al sito con obiettivo aumento delle sessioni e del tasso di conversione, migliorare il posizionamento del brand nei mercati a livello globale e aumentare le revenue dell’e-commerce.

KPI: Revenues, Conversions, AOV, ROAS, CPC e CPA.

Canali: Google Ads, Microsoft Ads, DV360, RTB House e Meta.

Cosa abbiamo fatto: Il team SEM si è occupato dell’implementazione di tutte le strategie necessarie per raggiungere gli obiettivi concordati. Nello specifico, sono stati ristrutturati gli accounts in maniera smart ed efficace sulle diverse piattaforme di utilizzo, quali Google Ads, Microsoft Ads, DV360, RTB House e Meta seguendo quelle che sono le best practices attuali. L’implementazione di strategie multichannel hanno permesso di generare performance molto positive.

Mercato: Italia, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera, Austria, Belgio, Emirati Arabi Uniti, ROE, ROW.

* In queste campagne l’obiettivo è stato quello d’incentivare e incrementare le aggiunte al carrello al fine di ritargettizzare poi gli utenti per accompagnarli all’interno del funnel di conversione.