Perché Google modifica le meta description del tuo sito

14/04/2020

Quando inserite delle nuove meta description nelle pagine del vostro sito, può accadere che Google non utilizzi i contenuti che gli fornite e che il motore di ricerca generi una descrizione differente per aiutare gli utenti a capire il contenuto della pagina. Per quale motivo accade?

Lo ha spiegato recentemente John Mueller durante un ritrovo di Google Webmaster, offrendo suggerimenti utili per garantire che le meta description fornite appaiano correttamente nei risultati di ricerca.

Come scrivere correttamente le meta description secondo Mueller

Secondo John Mueller c’è un’alta probabilità che Google utilizzi le meta description che gli vengono fornite nel caso soddisfino i seguenti criteri:

  • Unicità: ogni pagina ha una meta description unica e originale
  • Lunghezza: la descrizione è abbastanza breve da adattarsi allo snippet dei risultati di ricerca e non supera i 155 caratteri di lunghezza
  • Rilevanza: il testo della meta description corrisponde a ciò che gli utenti cercano quando cliccano su un risultato specifico     

Tuttavia nonostante le meta description inserite rispettino questi parametri, Google potrebbe comunque decidere di mostrare  una meta description differente per aiutare gli utenti a trovare una determinata pagina che sia più rilevante per ciò che hanno cercato.

Quando Google sceglie di cambiare le meta description

I casi in cui potrebbe verificarsi una variazione delle meta description potrebbero essere i seguenti:

  • La meta description non è rilevante o inadatta  (es. testo formato da un elenco di parole chiave);     
  • Preesiste una descrizione simile su altre pagine web, quindi Google riscrive il testo per diversificarlo e renderlo unico;
  • La query non corrisponde al contenuto presente in pagina o non è particolarmente chiara e Google decide di prelevare dal sito altre parti di testo che potrebbero essere più pertinenti per la ricerca;
  • La meta description non corrisponde con la ricerca che l’utente effettua.

Oltre a queste possibilità, è necessario specificare che è possibile che il motore di ricerca non sia in grado di riconoscere al 100% la meta description della pagina web che gli viene fornita. 

Pertanto il modo migliore per assicurarvi che il motore di ricerca riconosca la vostra meta description è garantire che il testo sia il più pertinente possibile alla query che l’utente cerca.

AUTORE: Annalisa Cao – SEO Specialist

Tags