Non basta adattarsi, è tempo di evolversi

13/03/2020

In queste settimane di incertezza sono stati tanti i momenti in cui abbiamo modificato le idee e le strategie da attuare. Lo abbiamo fatto tanto per noi quanto per i nostri clienti, cercando di individuare nuovi obiettivi alla luce di esigenze mutevoli e per molti non ancora chiare.

Aiutare i brand a prendere decisioni in questo momento non è facile e in tanti casi si rischia di diffondere messaggi inopportuni. Per questo è bene muoversi con lucidità, ma anche rapidità. Ed ecco che il titolo di questo articolo è il nocciolo della questione.

Abbiamo provato a modificare, rallentare, pianificare e rimodulare la nostra attività online su tutte le piattaforme. Vediamo per punti:

MODIFICARE

È il momento di lasciare da parte per un attimo la parte bassa del funnel. È il momento di creare campagne di brand focalizzate sull’empatia, sull’espansione e sulla conoscenza del marchio. È vero, queste campagne non ci daranno dei ricavi diretti nell’immediato, ma saranno la nostra nuova base di partenza una volta superata la crisi.

RALLENTARE

È opportuno moderare gli investimenti che hanno come obiettivo un link diretto all’acquisto. Focalizziamo piuttosto gli investimenti per creare contenuti sempre nuovi e diversi. Proviamo a creare una nuova Customer Audience. Quando questo periodo di crisi finirà i clienti si ricorderanno del nostro brand e allora saremo pronti a essere in testa ai nostri competitor, senza cominciare da capo con investimenti maggiori.

PIANIFICARE

Tutti abbiamo già definito i piani di intervento e di espansione sul Q2 e Q3. Abbiamo passato settimane ad analizzare, progettare, stimare volumi di crescita e di rientro. Bene, ora è il tempo di ricominciare. Avere dei piani editoriali a breve termine con contenuti mirati a creare autorevolezza del nostro brand è fondamentale per costruire e mantenere nel tempo la comunicazione diretta tra azienda e mercato.

RIMODULARE

Questo è il tempo anche delle analisi dei processi di acquisto, delle analisi del modello di business, del nostro sito internet e della user experience. Pensa a come puoi rendere felici i tuoi clienti!

Non sprechiamo tempo prezioso. Investiamo sul brand e iniziamo ad approfondire ancora più del solito le tendenze di mercato e dei nostri prodotti. Non interrompere il dialogo con i tuoi clienti e fai sentire la tua presenza. Quando sarà tutto finito avrai le carte in regola per ripartire alla grande!

PS: #noismartworkiamoetu?

AUTORE: Erika Schifano – Paid Media Manager