I 6 Social Trends del 2020

06/11/2019

Nell’era dell’omnichannel, dove il processo d’acquisto si realizza attraverso l’integrazione dei canali fisici e digitali, le soluzioni di marketing stanno diventando sempre più complesse, dinamiche ed entusiasmanti. La parola d’ordine è Innovazione

Ecco allora i principali social trends per il 2020, per non farsi trovare impreparati di fronte a questa costante evoluzione.

Micro-influencing

Che l’Influencer marketing sia all’apice della sua diffusione è ormai un dato di fatto. Lo conferma il recente studio della World Federation of Advertisers (WFA), secondo cui nel 2019 il 65% dei marchi intende aumentare la spesa per questo strumento.

Nel 2020 assisteremo al consolidamento della valorizzazione dei micro, dirigendoci addirittura verso categorie di influencer sempre più selezionate e ristrette, seguite da community solide e fortemente coinvolte. La tendenza risponde all’esigenza di contrastare i punti di debolezza dell’influencer marketing, primo tra tutti il finto engagement.

UGC: User Generated Content

L’esodo di massa dalla pubblicità invasiva ai contenuti generati dagli utenti è ormai assodato. Per fare qualche esempio di realtà di questo tipo basti pensare a Youtube, Tripadvisor, Instagram o Wikipedia.

L’avanzamento delle nuove piattaforme di creazione istantanea di contenuti, sempre più accessibili e di facile utilizzo per le persone, alimenteranno questo trend per tutto il 2020 e oltre.

Si tratta di un arricchimento in cui investire durante la definizione della strategia di brand aziendale, dato che il coinvolgimento dei clienti produce benefici in termini di brand awareness, community building e, non ultimo, fidelizzazione.

Social Media Wellness

Gli utenti stanno maturando sempre più consapevolezza rispetto alle influenze negative causate dall’abuso dei social network. Secondo alcune fonti, è prevedibile nei prossimi mesi l’aumento del numero di campagne che incoraggeranno le persone al digital detox. Gli stessi big del settore, come Google e Android, si sono mostrati sensibili sostenitori della causa.

Facebook Messenger Marketing con Chatbot

L’utilizzo della messaggistica istantanea come canale di marketing sta prendendo piede in molte aziende, sia sui siti web che sui canali social, e dai risultati sembra piacere molto agli utenti.

In particolare, stiamo assistendo a una crescita esponenziale di brand che utilizzano Facebook Messenger come attivatore dei loro chatbot. Noi stessi di Webperformance stiamo creando per i nostri clienti annunci ad hoc che invitano il target a ottenere approfondimenti in chat, e flussi di conversazione preimpostati che lo guidano in una piacevolissima user experience verso l’obiettivo: lead generation, lead nurturing, vendita, appuntamenti, ecc.

Visual search

Gli utenti navigano online principalmente da smartphone e il loro livello di attenzione durante la navigazione si sta abbassando notevolmente. Come catturare quindi la loro attenzione?

Dal boom che ha avuto Instagram possiamo dedurre che una formula vincente può essere “più spazio alle immagini, meno alle parole”. Una strategia di social media marketing caratterizzata dall’utilizzo predominante di immagini e video coinvolgenti, può rappresentare una risposta efficace a questa sfida.

Nel 2020, inoltre, si amplieranno per gli utenti le possibilità di effettuare ricerche per immagini. La Visual search, integrata al sistema di Intelligenza artificiale, indicherà infatti in maniera sempre più precisa un oggetto sconosciuto e il motore di ricerca lo individuerà per l’utente.

Voice search

Lo studio ComScore del 2017  ha stimato che nel 2020 il 50% di tutte le ricerche online sarà di tipo vocale. Il dato ci permette di comprendere la portata della diffusione delle ricerche vocali.

Cosa dovranno fare le aziende per integrare al meglio questa tecnologia? Porre ancora più attenzione alla semantica, scrivere sul web in maniera semplice e non articolata: la Voice search degli utenti infatti avviene solitamente attraverso un linguaggio di tipo colloquiale.

AUTORE: Valentina Ciola – Performance Specialist

Tags