Google Search Console


CHE COS’È GOOGLE SEARCH CONSOLE E PERCHÉ È UN TOOL IMPORTANTE PER LA SEO

Google Search Console è lo strumento fondamentale per monitorare le performance del proprio sito web e avere una panoramica generale del suo posizionamento. È possibile raggruppare diverse proprietà in un solo account, facilitando il controllo di domini multipli. 

Risultati

Nella sezione Prestazioni vengono raccolti tutti i risultati relativi al sito web selezionato nella Search Console. È possibile definire un preciso lasso di tempo e la tipologia di ricerca di interesse (web, immagine o video) per ottenere il numero di clic e di impression relativi, a loro volta ordinabili per query, pagine, country e dispositivi.

Tra le altre metriche disponibili vi sono la media del click-through rate (CTR) e del posizionamento delle pagine, che forniscono una panoramica dell’andamento generale del sito in relazione al motore di ricerca.

Indicizzazione

Può accadere che sia necessario sottoporre una pagina del proprio sito alla scansione da parte di Google, perché nuova o modificata in alcune sue parti. In casi come questi ci si può affidare allo strumento Controllo URL, che fornisce la possibilità di richiedere l’indicizzazione di una URL per ridurre i tempi di comparsa su Google dopo l’effettiva messa online.

Nella stessa sezione è disponibile anche un resoconto con i dati dell’ultima scansione della pagina presa in esame effettuata da Google e una valutazione della sua ottimizzazione per la navigazione da dispositivi mobile.

Notifiche da Google

Se un sito web presenta problemi tecnici, di sicurezza o di indicizzazione che richiedono un intervento manuale, sarà possibile riceverne segnalazione nell’area Sicurezza e azioni manuali. I revisori di Google indicano in questa sezione ad esempio se è in corso una penalizzazione manuale del sito.

Scansione

Copertura è la sezione che indica quali pagine non vengono mostrate in SERP volontariamente oppure perché hanno riportato un errore durante la scansione da parte di Google, oltre a quelle che seppur indicizzate presentano dei problemi e infine a quelle correttamente indicizzate. Vengono inoltre forniti nel dettaglio i tipi di errore riscontrati dal crawler, il numero di pagine in cui si presenta il problema e il loro stato attuale.

Sitemap

Per velocizzare la scansione del sito da parte del crawler è necessario che la sitemap sia inserita su Google Search Console e che sia implementata correttamente. Dall’apposita area del tool è possibile aggiungerne una nuova, leggerla e visionare gli eventuali errori segnalati.

Verifica link

La sezione dedicata ai link fornisce tutte le informazioni riguardanti i link in entrata e in uscita di un sito. Risulta essere uno strumento utile per la verifica della presenza di backlink da siti negativi o di scarso valore che potrebbero danneggiare il proprio dominio e per ottimizzare la strategia di interlinking interna.

Tags: