Google introduce le Shoppable Ads anche su Google Images

11/03/2019

Google ha appena introdotto un nuovo formato per le inserzioni a pagamento. D’ora in poi gli inserzionisti potranno promuovere i prodotti anche attraverso la ricerca per immagini. Questo nuovo formato consentirà di evidenziare i prodotti presenti all’interno di una singola immagine collegandoli direttamente all’e-commerce del cliente.

La dinamica è semplice, le ads unit si comporteranno come i pin scaricabili di Pinterest. All’interno delle foto sarà possibile taggare più elementi per la vendita, queste verranno poi visualizzate nei risultati di ricerca immagini con l’etichetta “Sponsored” e con un’icona raffigurante un cartellino prezzo.

Selezionando l’icona si potranno visualizzare i prezzi degli articoli insieme al nome del brand e altre informazioni. Gli utenti che cliccheranno sul prodotto verranno indirizzati alla pagina dove potranno completare l’acquisto.

Al momento questo formato è in beta testing su una piccola percentuale di traffico e solo su brand selezionati.

 

                   .  

 

Per rendere ancora più coinvolgente l’esperienza dell’utente, Google ha introdotto gli annunci Showcase Shopping nella ricerca per immagini, ora disponibili in 17 countries. Questi consentiranno di promuovere il brand e i suoi prodotti attraverso immagini, descrizioni e promozioni.

 

Gli Showcase Shopping e Shoppable Ads offrono agli acquirenti un’esperienza visiva più ricca e stimolante. Un recente studio mostra che il 50% degli acquirenti online che ha visualizzato l’immagine di un prodotto ha in seguito effettuato un acquisto.

I consumatori si rivolgono sempre più a Google Immagini alla ricerca di ispirazione, in questo modo Google si pone come valida alternativa a Pinterest, senza dimenticare le potenzialità monetarie di questo nuovo approccio.