• WP
  • Blog
  • IL BLACK FRIDAY E LA DOMANDA PUBBLICITARIA SU FACEBOOK, GOOGLE E AMAZON

IL BLACK FRIDAY E LA DOMANDA PUBBLICITARIA SU FACEBOOK, GOOGLE E AMAZON


I COLOSSI DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI

Quando parliamo di spesa pubblicitaria il Black Friday è sicuramente un catalizzatore. Gli amanti dello shopping sono alla continua ricerca di offerte con le quali acquistare prodotti per sé e per risparmiare sui regali di Natale. Secondo un recente sondaggio la spesa degli americani per i regali natalizi è infatti maggiore a novembre che a dicembre. Il Black Friday è diventato l’evento per eccellenza e i retailers prevedono di conseguenza investimenti molto consistenti per attirare consumatori in store.

I dati rivelano che un quarto del budget annuale degli annunci verrà utilizzato per campagne mirate a Black Friday e Cyber Monday. Con una spesa pubblicitaria che secondo le stime supererà i 23 miliardi di dollari nel 2018. A dominare il mercato è, come di consueto, Google con il 35% della spesa totale, a seguire Facebook con il 18% e subito dopo Amazon con il 15%.

 

AMAZON VETRINA E COMPETITOR

Quasi la metà dei consumatori statunitensi inizia già ora la ricerca di prodotti su Amazon, mirando a trovare poi i prodotti in offerta durante il Black Friday. Per i brand gli spazi disponibili su Amazon rappresentano un’opportunità considerevole, tuttavia è necessario considerare che Amazon non rappresenta solo un’ottima vetrina, ma è egli stesso un competitor in quanto vende prodotti anche di altri brand o reseller. Per essere sicuri di posizionarsi al meglio bisogna attuare una strategia di posizionamento sulla piattaforma.

BLACK FRIDAY AMAZON NEL 2017

Nel 2017, su Amazon sono stati ordinati più di due milioni di prodotti, cioè circa 24 prodotti al secondo. Amazon.it è stato tra i primi player a portare il Black Friday in Italia favorendone l’enorme successo.

Il secondo evento che segue il Black Friday, e che ha visto una crescita nelle vendite costante, è il Cyber Monday. Il 2017 per Amazon è stato l’anno in cui il Cyber Monday ha registrato il maggior numero di vendite nella storia dell’azienda, arrivando addirittura a superare il Prime Day. Nel corso dei 5 giorni di shopping, dalla vigilia del Black Friday fino al Cyber Monday, sono stati ordinati circa 140 milioni di prodotti in tutto il mondo.

Tags: