• WP
  • Blog
  • È arrivato il “March 2019 Core Update”, il nuovo aggiornamento ufficiale di Google

È arrivato il “March 2019 Core Update”, il nuovo aggiornamento ufficiale di Google


Il 12 marzo 2019 Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento.

Il nuovo update interessa l’algoritmo di base e ha già portato gli addetti ai lavori a scambiare ipotesi e congetture per cercare di comprendere come cambieranno le SERP nelle prossime settimane. Le voci di corridoio hanno fin subito indicato come target i siti del settore medico e i portali di salute, già interessati dall’aggiornamento rilasciato nell’estate 2018, ma Google ha ben presto sottolineato che l’aggiornamento non riguarda questa volta un settore specifico.

Big G oltre ad aver ufficializzato l’update, ha comunicato su Twitter di aver scelto anche un nome per identificarlo: “March 2019 Core Update”. Google non è solito assegnare nomi ai propri update, ma questa volta ha pensato che potesse essere un valido aiuto per ricordare facilmente quando è avvenuto e quali sono le sue caratteristiche principali.

Per l’occasione è anche stata postata nuovamente la Guida sui suoi aggiornamenti, nella quale viene ricordato che nei casi di un core update come quello in corso, non è possibile correggere il posizionamento delle pagine che ne escono danneggiate. Se il proprio sito dovesse subire un calo netto del ranking è fondamentale continuare a creare contenuti ottimizzati e di alta qualità con l’obiettivo di permettere ad altre pagine di posizionarsi.

Sono passati pochi giorni dall’inizio dell’aggiornamento e non è ancora possibile delineare con certezza quale sarà il suo reale impatto sulle SERP. Ciò che però è sicuro è che la strategia vincente secondo Google continua ad essere l’ottimizzazione dei contenuti focalizzata sulla soddisfazione delle richieste dell’utente finale.