Amazon Prime Now per le start up e i piccoli produttori

01/03/2019

Amazon crea nuove opportunità nel Made in Italy attraverso programmi che valorizzano il territorio.

Con l’iniziativa Startup e piccoli produttori Amazon si rivolge alle giovani aziende agroalimentari. Sono richiesti principalmente tre requisiti: la società deve essere costituita da non più di 5 anni e avere fatturato nell’ultimo anno non più di 10 milioni di euro e last but not least commercializzare solo prodotti 100% Made in Italy.

Il programma, attivo a Milano, offre l’opportunità ai produttori di promuovere e vendere sul sito e sull’app le proprie eccellenze alimentari, Amazon arricchisce così la propria offerta food attraverso Prime Now offrendo prodotti di eccellenza disponibili in 2 ore direttamente a domicilio.

Il progetto durerà inizialmente 3 settimane, questo sarà il tempo che avranno a disposizione i produttori per vendere i propri prodotti sulla piattaforma Amazon. Le aziende potranno anche usufruire di un pacchetto marketing pensato appositamente per questo progetto attivo per ora solo nel capoluogo lombardo, (zona di alta diffusione del servizio Amazon Prime Now). Amazon fornirà alle aziende gli strumenti necessari per monitorare l’apprezzamento dei prodotti da parte dei clienti tramite metriche come CTR e open rate delle schede prodotto.

Al momento sulla piattaforma sono già presenti 5 startup: My cooking Box (box con ingredienti esclusivamente Made in Italy), Pralina (zuppe e vellutate), Morettino (produttore di caffè) e Frantoio Muraglia (produttore pugliese di olio).

Tags