Amazon, in fase di test le campagne di retargeting basate sugli intenti di ricerca

02/11/2018

La notizia è stata diffusa da Adexchanger pochi giorni fa e ha già destato grande interesse.

A settembre Amazon aveva scelto di unificare tutti i suoi servizi legati al mondo della performance adv in un unico brand, Amazon Advertising. Da allora è passato solo qualche mese, eppure notevoli cambiamenti sono già alle porte per tutti gli inserzionisti.

La notizia, riportata da Adexchanger, riguarda un nuovo software in fase di test da parte di Amazon che consentirebbe di effettuare campagne di retargeting basate sulle ricerche effettuate dagli utenti. La possibilità di intercettare utenti che hanno effettuato specifiche ricerche ha ovviamente già attirato l’attenzione degli inserzionisti che pregustano la possibilità di poter targettizzare le proprie campagne in maniera ancora più accurata e mirata.

Se fino ad oggi era possibile effettuare campagne di retargeting esclusivamente sugli utenti che avevano effettuato un acquisto nel marketplace oppure che avevano visualizzato delle pagine prodotto, con questa nuova funzionalità sarà possibile comprendere anche le reali intenzioni d’acquisto degli utenti per orientare investimenti pubblicitari mirati.

Per la prima volta Amazon utilizza al di fuori della propria piattaforma questa tipologia di dati, a dimostrazione dell’importanza che potrebbe ricoprire l’introduzione di questa nuova funzionalità all’interno del panorama dell’advertising.

Tags